2 Giugno 2022

APE, anticipo finanziario a garanzia pensionistica

Studio Ciulla Articolo blog - 2

APE, anticipo finanziario a garanzia pensionistica

L’APE volontario – Anticipo finanziario a garanzia pensionistica – può essere richiesto dai lavoratori dipendenti pubblici e privati, dai lavoratori autonomi e dagli iscritti alla Gestione Separata.

Sono esclusi i liberi professionisti iscritti alle casse professionali.

L’anticipo consiste in un prestito corrisposto a quote mensili, per 12 mensilità, per un importo massimo di 1.500 euro al mese, ad un soggetto in possesso di specifici requisiti, fino alla maturazione del diritto alla pensione di vecchiaia.

Non possono ottenere l’A.P.E. coloro che sono già titolari di un trattamento pensionistico diretto.

Il prestito verrà restituito a partire dalla maturazione del diritto alla pensione di vecchiaia, mediante rate di ammortamento mensili per una durata di 20 anni.

Maggiori informazioni rivolgendoti ai Consulenti del Lavoro dello Studio Ciulla di Roma.

Sei una azienda o una ditta individuale? Trasforma ora le tue sfide in opportunità...